INFORMATIVA SULLE AGEVOLAZIONI PER LE UTENZE COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI VERIFICATISI A FAR DATA DAL 24 AGOSTO 2016 NEL CENTRO ITALIA (ABRUZZO, LAZIO, MARCHE, UMBRIA) E IN DATA 21 AGOSTO 2017 NEI COMUNI DI CASAMICCIOLA TERME, LACCO AMENO E FORIO

In seguito agli eventi sismici che hanno interessato i territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria a far data dal 24 agosto 2016, e i comuni di Casammicciola Terme, Lacco Ameno e Forio in data 21 agosto 2017, ARERA ha stabilito alcune agevolazioni per i titolari di forniture siti in tali zone.

SISMA CENTRO ITALIA

    Le agevolazioni previste da ARERA si applicano automaticamente ai clienti finali titolari di forniture di energia elettrica e gas naturale:
  1. attive, alla data del 24 agosto 2016, nei Comuni di cui all'allegato 1 al decreto legge 189/16 colpiti dagli eventi sismici;
    CONSULTA QUI L'ELENCO DEI COMUNI

  2. attive, alla data del 26 ottobre 2016, nei Comuni di cui all'allegato 2 al decreto legge 189/16 colpiti dagli eventi sismici, ad eccezione de comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata, Fabriano, Spoleto
    CONSULTA QUI L'ELENCO DEI COMUNI

  3. attive, alla data del 18 gennaio 2017, nei Comuni di cui all'allegato 2-bis al decreto legge 189/16 colpiti dagli eventi sismici;
    CONSULTA QUI L'ELENCO DEI COMUNI

  4. Le agevolazioni non sono automatiche per i clienti finali titolari di forniture di energia elettrica e gas naturale:
  5. attive alla data del sisma nei comuni di Teramo, Rieti, Ascoli Piceno, Macerata, Fabriano, Spoleto. Per ottenere il riconoscimento delle agevolazioni tariffarie devi necessariamente dichiarare l'inagibilitą dell'immobile attraverso un'autocertificazione.
    Qualora la sua utenza rientri in questa casistica, per ottenere le agevolazioni si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link
    La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

  6. attive alla data del sisma in una delle regioni colpite dagli eventi sismici (Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria), ma in nessuno dei comuni precedentemente elencati, interessate dagli eventi sismici del 2016 e successivi, su richiesta dei soggetti che dimostrino il nesso di causalitą diretto tra l'inagibilitą dell'immobile in cui č sita l'utenza e gli 26 eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.
    Qualora la sua utenza rientri in questa casistica, per ottenere le agevolazioni si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link
    La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

  7. diverse da quelle di cui alle precedenti lettere su richiesta del soggetto che abbia subito, a causa degli eventi sismici del 24 agosto e successivi, gravi danni alla propria abitazione di residenza e sia pertanto in grado di dimostrare l'inagibilitą parziale o totale della stessa e il nesso di causalitą con i menzionati eventi.
    Qualora la sua utenza rientri in questa casistica, per ottenere le agevolazioni si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link
    La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

  8. site nei MAP e destinate ai soggetti colpiti dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 e sucessivi e le utenze e le forniture temporanee ad uso abitativo, quali ad esempio roulotte e camper, ad esclusione di quelle associate agli attrazionisti viaggianti, su richiesta dell'utente che abbia subito, a causa degli eventi sismici del 24 agosto e successivi, gravi danni alla propria abitazione e sia pertanto in grado di dimostrare l'inagibilitą parziale o totale della stessa e il nesso di causalitą con i menzionati eventi.
    Qualora la sua utenza rientri in questa casistica, per ottenere le agevolazioni si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link
    La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

La informiamo inoltre che tutta la documentazione sarį in seguito inoltrata alla competente societį di distribuzione locale al fine di attivare le agevolazioni.

TIPOLOGIA E DURATA DELLE AGEVOLAZIONI

    Le agevolazioni previste dalla Delibera 252/2017/R/COM in generale prevedono:
  • l'azzeramento delle componenti di rete e gli oneri generali in bolletta a partire dalla data del sisma e fino al 31/12/2020 (c.d. agevolazioni tariffarie).

  • l'azzeramento dei corrispettivi per nuove connessioni/allacciamenti, disattivazioni, riattivazioni subentri e volture (limitatamente alle utenze domestiche e alle strutture abitative di emergenza) fino al 31/12/2020.

  • sono cumulabili con il bonus elettrico e il bonus gas.

In aggiunta alle agevolazioni di cui sopra é previsto l'ulteriore azzeramento dei costi fissi di vendita esclusivamente per le forniture localizzate all'interno delle zone rosse, definite tali da apposite Ordinanze dei Sindaci dei Comuni di cui agli allegati 1, 2 e 2 bis al d.l. 189/16.

Inoltre ARERA ha stabilito che verrą applicata l'equivalente di una tariffa domestica residente anche all'eventuale abitazione in cui č stato trasferito il domicilio, in conseguenza dell'evento sismico (anche se non č stata trasferita la residenza anagrafica).

Per individuare la specifica agevolazione spettante i riferimenti normativi sono presenti al Titolo 2 della Delibera 252/2017/R/com.

SOSPENSIONE DEI TERMINI DI PAGAMENTO E RIPRESA DELLA FATTURAZIONE

    SOSPENSIONE DEI TERMINI DI PAGAMENTO: la sospensione dei termini di pagamento si applica:
  • per i clienti titolari di utenze di cui alle lettere a), b) , c) e le utenze site in zona rossa:
    • automaticamente per i primi sei mesi decorrenti dalla data del sisma
    • su richiesta del soggetto interessato che dichiari mediante autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/00 l'inagibilitą del fabbricato, casa di abitazione, studio professionale o azienda per i successivi mesi di sospensione dei termini di pagamento;

  • Per i clienti titolari di utenze di cui alle lettere d), e), f) la sospensione dei termini di pagamento si applica su richiesta del soggetto interessato secondo quanto previsto dalla normativa primaria. A tal fine, i soggetti richiedenti provvedono alla presentazione dell'istanza prevista nel paragrafo loro dedicato.

Il periodo di sospensione dei termini di pagamento č prorogato fino al 31 dicembre 2020 su richiesta del soggetto interessato che dichiari mediante autocertificazione resa ai sensi del D.P.R. 445/00 l'inagibilitą del fabbricato, casa di abitazione, studio professionale o azienda per i successivi mesi di sospensione dei termini di pagamento.

Per le utenze site in zone rosse, la sospensione dei termini di pagamento é prorogata automaticamente fino al 31/12/2020.

RIPRESA DELLA FATTURAZIONE: entro il 30 giugno 2021, si provvederį all'emissione di un'unica fattura che tenga conto delle agevolazioni tariffarie, fermo restando i pagamenti gią effettuati dal cliente finale alla data del 15 agosto 2020. Tale fattura non puņ comunque essere emessa prima del:

  1. 1 gennaio 2021, nei confronti dei soggetti il cui termine di pagamento č stato prorogato

  2. 28 febbraio 2018, in tutti gli altri casi
    Gli importi relativi a tale fattura sono rateizzati secondo questi criteri:
    • senza interessi a carico del cliente
    • in 24 mesi, a decorre dalla data di emissione della fattura unica
    • il pagamento verrą richiesto con la stessa periodicitą della fatturazione
    • rate non inferiori a 20 euro
    • per importi complessivi superiori a 50 euro

Il venditore provvederą a rateizzare la fattura unica per importi superiori a 50 euro.

Č fatta salva la facoltą per il cliente finale, previa apposita richiesta scritta o comunque documentabile, di provvedere al pagamento in maniera non rateizzata.

Per dettagli consultare la Delibera ARERA 252/2017/R/COM.

In caso i clienti avessero bisogno di farsi recapitare le fatture/comunicazioni ad un indirizzo diverso rispetto a quello giį a disposizione di Iberdrola possono comunicare l'eventuale diverso indirizzo all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

SISMA ISCHIA

La Delibera 587/2018/R/COM ha sospeso fino al 31 dicembre 2020 i termini di pagamento delle fatture emesse o da emettere per le le forniture di energia elettrica e gas naturale attive, alla data del 21 agosto 2017, nei Comuni di Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio.

Per accedere a tale misura, il soggetto interessato dovrį dichiarare mediante autocertificazione resa ai sensi del d.P.R. 445/00 l'inagibilitą del fabbricato, casa di abitazione, studio professionale o azienda, con trasmissione agli enti competenti.

Per richiedere la sospensione dei termini di pagamenti si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link

La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

La informiamo inoltre che tale documentazione sarį in seguito inoltrata alla competente societį di distribuzione locale al fine di attivare le agevolazioni.

La Delibera 429/2020/R/COM, in recepimento del Decreto Legge 104/2020, ha inoltre esteso fino al 31/12/2020 ai clienti titolari di forniture site nei Comuni di Casamicciola Terme, Lacco Ameno e Forio, attive alla data del 21 agosto 2017, le agevolazioni tariffarie previste per il sisma dell'Italia centrale, fermo restando i pagamenti gią effettuati alla data del 15 agosto 2020.

Per richiedere le agevolazioni tariffarie si prega di compilare il modulo di autocertificazione disponibile al seguente link

La documentazione dovrį essere inviata ENTRO E NON OLTRE IL 31 DICEMBRE 2020, corredata da documento di identitį valido, all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

    Le agevolazioni previste dalla Delibera 429/2020/R/COM in generale prevedono:
  • l'azzeramento delle componenti di rete e gli oneri generali in bolletta a partire dalla data del sisma e fino al 31/12/2020 (c.d. agevolazioni tariffarie).

  • l'azzeramento dei corrispettivi per nuove connessioni/allacciamenti, disattivazioni, riattivazioni subentri e volture (limitatamente alle utenze domestiche e alle strutture abitative di emergenza) fino al 31/12/2020.

Per una visione completa delle agevolazioni previste, si prega di consultare la Delibera 429/2020/R/Com e la Delibera 252/2017/R/com dell'ARERA.

L'esercente la vendita, qualora il cliente finale abbia presentato l'istanza di richiesta di agevolazione provvede entro il 30 giugno 2021 all'emissione di un'unica fattura di conguaglio che tenga conto delle agevolazioni previste, fermo restando i pagamenti gią effettuati dal medesimo cliente alla data del 15 agosto 2020.

In caso i clienti avessero bisogno di farsi recapitare le fatture/comunicazioni ad un indirizzo diverso rispetto a quello giį a disposizione di Iberdrola possono comunicare l'eventuale diverso indirizzo all'indirizzo e-mail servizioclienti@iberdrola.it oppure via fax al numero 800 73 60 20.

ELENCO DELIBERE ARERA DI RIFERIMENTO

DELIBERA 810/2016/R/COM https://www.arera.it/it/docs/16/810-16.htm

DELIBERA 252/2017/R/COM https://www.arera.it/it/docs/17/252-17.htm

DELIBERA 587/2018/R/COM https://www.arera.it/it/docs/18/587-18.htm

DELIBERA 429/2020/R/COM https://www.arera.it/it/docs/20/429-20.htm